Servizio BiciBus

La libertà delle due ruote unite al servizio bus

Sono questi gli ingredienti per andare alla ricerca di luoghi affascinanti nel FVG sfruttando la mobilità sostenibile.

Il servizio BiciBus Grado – Gorizia – Cormòns parte da Grado e arriva fino ai dolci paesaggi del Collio con fermate anche nella città di Monfalcone, nei luoghi della Grande Guerra (Redipuglia), nelle città di Gradisca e Gorizia.

Si pedala fino alla fermata, si carica la propria bicicletta nell’apposito carrello, ci si sposta con il bus e poi di nuovo in sella lungo le ciclabili o alla scoperta di borghi e aree naturalistiche.

Autobus APT con carrello per bici APT

Arrivando a Gorizia, Mossa, Cormòns

Sono facilmente raggiungibili itinerari ciclabili e percorsi ad anello adatti a tutti i tipi di ciclisti.
Dai circuiti “Slow Collio” alle facili ciclopedonali a misura di bambini, dai saliscendi delle tipiche colline coltivate a vite e frutteti fino alle più impegnative salite verso il Monte Sabotino e Korada con possibilità di sconfinare nel Collio sloveno (Brda) o lungo l’Isonzo (Soča).

Arrivando a Monfalcone e Grado

Un suggestivo itinerario ricco di spunti paesaggistici in zone particolarmente ricche di attrattive naturali ai margini della fascia litoranea.
Un affascinante tracciato tra terra e laguna conduce alla scoperta delle aree protette della Riserva Naturale Regionale Valle Cavanata e Riserva Naturale Regionale Foce dell’Isonzo, (Isola della Cona) e attraverso la translagunare al sito archeologico di Aquileia.

STAGIONE 2021

Il servizio BiciBus
Grado - Gorizia - Cormòns
è attivo da maggio a settembre

La stagione 2021 è terminata il 19 settembre.
Arrivederci al prossimo anno!
Pista ciclabile di Grado
FVG Turismo
Turismo in FVG

Resta aggiornato con la guida completa per il turismo in Friuli Venezia Giulia!
Scopri di più!

Misure Bici

Il servizio Bicibus è riservato a biciclette di misure standard con diametro ruote compreso tra 24” e 29”, con sezione pneumatici max 2.50.

Parti amovibili

La bici trasportata non deve avere parti amovibili, borse, cestini o altre parti che possano staccarsi accidentalmente e non siano fissate solidamente: se presenti dovranno essere staccate a trasportate come bagaglio.

Può essere richiesta la rimozione degli accessori che possano limitare la capacità di trasporto della bici. Carrelli portabimbi, rimorchi per bici e seggiolini per bici devono essere staccati e trasportati come bagaglio.

Responsabilità

Il passeggero provvede personalmente al carico/scarico della bici secondo le indicazioni e l’assistenza del personale.