Avvisi di sciopero

Valido: 11 novembre 2022

Sciopero di 4 ore venerdì 11 novembre 2022

Si informa che l’organizzazione sindacale USB-Federazione Provinciale di Gorizia ha comunicato  l’adesione allo sciopero nazionale di 4 ore (dalle ore 15:01 alle ore 19:00) proclamato per

venerdì 11 novembre 2022

Per quanto riguarda il SERVIZIO URBANO TPL FVG / APT GORIZIA DI GORIZIA, MONFALCONE E GRADO e il SERVIZIO EXTRAURBANO TPL FVG/APT GORIZIA LINEE: G01, G02, G03, G04, G06, G07, G08, G09, G21, G22, G23, G24, G25, G26, G28F, G28V, G51, G55, G56, G57, G58, G59, nel rispetto delle fasce orarie di garanzia previste dagli accordi territoriali in essere, lo sciopero potrà svolgersi

dalle ore 15:01 alle ore 19:00

Le corse in viaggio al momento dell’inizio dello sciopero proseguiranno fino al capolinea di destinazione.
L’astensione dal lavoro del personale amministrativo e degli impianti fissi potrebbe verificarsi nelle ultime 4 ore del turno di servizio.
Le BIGLIETTERIE di Gorizia, Monfalcone e Grado svolgeranno servizio regolare.
Il precedente sciopero di 4 ore indetto dalla medesima sigla sindacale risulta essere quello del 04/02/2022; l’astensione del personale viaggiante è stata pari al 27%.

Lo sciopero è stato indetto per rivendicare “la cancellazione degli aumenti delle tariffe dei servizi ed energia, congelamento e calmiere dei prezzi dei beni primari e dei combustibili; blocco delle spese militari e dell’invio di armi in Ucraina, nonché investimenti economici per tutti i servizi pubblici essenziali; il superamento dei penalizzanti salari d’ingresso garantendo l’applicazione contrattuale di primo e secondo livello di neo assunti; la necessità di modificare l’ossessionante e vizioso criterio che, inneggiando al risparmio, vede bruciare fior di soldi pubblici attraverso appalti e subappalti ad aziende che offrono servizi di scarsa qualità e lavoro sottopagato; la sicurezza dei lavoratori e del servizio, introduzione del reato di omicidio sul lavoro; il salario minimo per legge a 10 euro l’ora contro la pratica dei contratti atipici e precariato; il libero esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali; una legge sulla rappresentanza che superi il monopolio costruito sulle complicità tra le OO.SS e le associazioni datoriali di categoria”.

L’Azienda rende noto (art. 5 della L. 12 giugno 1990, n. 146 modificata dalla L. 11 aprile 2000 n. 83) che l’adesione allo sciopero nazionale di 4 ore dell’11 novembre 2022, proclamato dall’organizzazione sindacale USB, ha coinvolto 21 lavoratori su 114 interessati alle modalità dello sciopero stesso.

Totale ore di sciopero 49:14, le trattenute effettuate ammontano ad € 808,41.

Dati adesione sciopero USB del 11.11.2022

 

 

 

Unisciti al nostro canale TELEGRAM per ricevere direttamente sul tuo telefono una notifica in caso di modifiche al servizio, scioperi, novità:

Verifica gli avvisi sulle altre aree della regione: